PAGELLE DI REPARTO: male Celli, più qualità con Zammarini. Troppo poco in attacco

0
2383
foto Catania FC

Sconfitta di misura per il Catania in quel di Taranto. Andiamo a vedere le valutazioni di TuttoCalcioCatania.com ai reparti della squadra etnea impegnata nella settima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

DIFESA 5.5
Atteggiamento non perfetto sul piazzato che sblocca la gara, al di là dei possibili rilievi arbitrali che avrebbero potuto annullare tutto per offside. Esterni un po’ troppo timidi, partita molto complicata e scorbutica. Meglio dopo i cambi del secondo tempo

Il migliore in difesa:
Bouah 6+ – Il suo ingresso in campo da maggiore profondità al Catania.

Castellini 6, Albertoni 6, Monaco 5.5, Quaini 5.5, Celli 4.5, Haveri 5.5

CENTROCAMPO 5.5
Sistematicamente si cerca il lancio lungo anziché ragionare, come si era fatto invece al Massimino contro la Juve Stabia. Questo tentativo di accelerare l’avanzata rossazzurra produce paradossalmente l’effetto opposto: gli attacchi degli etnei sono inconcludenti e a centrocampo si poteva fare di più.

Il migliore a centrocampo:
Zammarini 6+ – Doti indiscusse e indiscutibili, il suo ingresso in campo coincide con una reazione un pò più convinta e una proposta offensiva di maggiore qualità, nonostante i tanti (soliti) errori degli attaccanti.

Sturaro 5.5, Welbeck 6-, Tello 5, Peralta 6

ATTACCO 5.5
Ad eccezione di Chiricó che ha avuto un paio di occasioni generate dal suo estro, troppo poco da parte dei compagni di reparto. Cianci solo nel finale ci prova con una certa pericolosità. Prestazione opaca di Cicerelli.

Il migliore in attacco:

Chiricò 6, Cianci 5.5, Cicerelli 5+, Costantino 5.5

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***