TORRE DEL GRIFO: nuova asta, prezzo base scende di oltre 7 milioni di euro

0
4910

Novità per quanto concerne la struttura di Torre del Grifo Village, che è stata la casa del Calcio Catania. Com’è noto il complesso immobiliare era finito sul sito delle aste telematiche, comprendendo un edificio polifunzionale sportivo su quattro livelli con due piscine coperte, area parcheggio, quattro campi da calcio, un sottocampo, un resort, spazi comuni, 3 suite, hall, sala meeting e blocco bagni, foresteria e locale magazzino interrato, uffici direzionali, locale ricevimento ingresso, locali tecnici, accessori e depositi.

Il prezzo base indicato era di 28.940.000 di euro con un’offerta minima di 21.705.000 euro, un rilancio minimo di 250mila euro ed un importo cauzionale del 10% sul prezzo offerto. Il termine per la presentazione delle offerte è scaduto mercoledì 10 gennaio, con un nulla di fatto. Adesso è stata indetta una nuova asta con condizioni economiche inferiori: prezzo base fissato a 21.705.000 con un’offerta minima di 16.278.750 euro. Il rilancio minimo è sempre di 250mila euro con un importo cauzionale del 10% sul prezzo offerto. Il nuovo termine per presentare le offerte scade alle ore 13:00 del 10 aprile, eventuale apertura delle buste il giorno successivo.

La proprietà del Catania Football Club ha più volte sottolineato che potrebbe farci un pensierino in presenza di condizioni economiche ritenute più accessibili. L’incognita seria è rappresentata dalla mancanza di manutenzione in un lasso di tempo non breve, con la conseguente necessità di realizzare interventi importanti sui campi e le strutture, dunque costi aggiuntivi.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***