ZEOLI: domenica vivrà l’emozione della quarta gara sulla panchina del Catania

0
2803
foto Catania FC

A seguito dell’interruzione del rapporto professionale con Cristiano Lucarelli, Michele Zeoli torna a sedere sulla panchina del Catania. Lo scorso anno vice di Giovanni Ferraro, in questa stagione nel match di Coppa Italia contro il Picerno ha rivissuto l’emozione di sedere sulla panchina del Catania. Rossazzurri vittoriosi per 3-2, a conferma che anche Zeoli ha dato un suo primo contributo lungo il percorso del Catania in Coppa, al cospetto di un avversario tutt’altro che semplice da affrontare.

Poi, in campionato, arrivò la sconfitta di misura a Cerignola prima di accogliere Cristiano Lucarelli e di continuare a far parte dello staff tecnico rossazzurro come collaboratore. “I più emozionanti 180 minuti della mia carriera calcistica”, così definiti da Zeoli, non furono le uniche occasioni in cui guidò la prima squadra del Catania. Era già accaduto in D quando mister Ferraro era squalificato, in occasione di un Catania-Canicattì vinto 3-0 dall’Elefante in virtù dei gol di Rizzo e Jefferson (doppietta).

E non si trattò della prima volta assoluta da allenatore. In precedenza, infatti, Zeoli ha guidato Cerveteri (Eccellenza) e Ladispoli (Serie D) mettendosi in mostra soprattutto nel primo caso con una brillante salvezza centrata. In seguito è stato chiamato a far parte dello staff tecnico della Primavera del Torino. Oggi ‘Zorro’ è di nuovo al timone del Catania e sa di giocarsi una grande opportunità per la propria carriera in una città tanto amata nella quale ha lasciato il segno da calciatore. Domenica per lui sarà la quarta gara ufficiale da allenatore rossazzurro.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***