TOSCANO: da avversario del Catania a timoniere rossazzurro, ritorno al “Massimino” quattro anni dopo

0
1780
foto Catania FC

Il Catania ha individuato nella figura di Domenico Toscano il timoniere per la stagione 2024/25. Toscano allena sulla panchina rossazzurra dopo avere sfidato quattro volte la squadra dell’Elefante da tecnico, quando era alla guida di Feralpisalò e Reggina.

Nel primo caso si ricorda la doppia sfida playoff al cospetto del Catania di Cristiano Lucarelli nella stagione 2017/18. Confronti non semplice per i rossazzurri, non andati oltre l’1-1 sul campo dei gardesani (gol catanese di Francesco Ripa) e vittoriosi per 2-0 al “Massimino” per effetto dei gol di Barisic e Russotto. La Feralpi uscì comunque tra gli applausi dello sportivo pubblico etneo che riconobbe la bontà della prestazione offerta dai ragazzi di Toscano.

Successivamente Toscano ha affrontato il Catania da allenatore di una Reggina lanciatissima verso la promozione in B, nell’annata 2019/20. Etnei di Andrea Camplone sconfitti di misura a Reggio Calabria, a segno Simone Corazza che, peraltro, rappresenta oggi un profilo valutato dal Catania in sede di mercato. Poi, nel match di ritorno in campionato, nuovo confronto con la Reggina concluso a reti inviolate (di nuovo Lucarelli alla guida del Catania) alle pendici dell’Etna. Era il 16 febbraio 2020. Toscano torna dunque al “Massimino” a distanza di quattro anni, stavolta al timone rossazzurro, con l’obiettivo di portare in alto l’Elefante riconquistando la Serie B tanto attesa.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***