22 MARZO 2006 (Accadde oggi): un uomo spogliatoio approda a Catania

0
245

22 marzo 2006, il Catania di Pasquale Marino si affida all’esperienza di Renato Olive

Centrocampista di grande esperienza, che prima di vestire la maglia del Catania giocò in squadre importanti come Perugia, Napoli, Parma e Bologna, Renato Olive venne ingaggiato a parametro zero dai rossoazzurri il 22 marzo 2006. Era il Catania di Pasquale Marino, che lottava per il tanto atteso ritorno in Serie A e pensò di affidarsi ad un giocatore esperto per contribuire soprattutto a tenere compatto lo spogliatoio. Olive totalizzò una sola presenza ai piedi dell’Etna ma, nonostante l’avventura durata pochi mesi, a Catania ha lasciato un ricordo positivo per la professionalità e disponibilità messe al servizio della squadra. Terminata l’esperienza siciliana, Olive ha fatto ritorno a Bologna, prima di giocare nel Ravenna, intraprendere la carriera di allenatore a Fasano (provincia di Brindisi) e, dal 2013, lavorare come collaboratore tecnico di Roberto Donadoni al Parma.