CATANIA: come sostituire lo squalificato Rosina?

0
479

Marcolin alla ricerca della soluzione migliore per sostituire Alessandro Rosina a Varese

Alessandro Rosina, giocatore molto importante nello scacchiere tattico del Catania, per via di un’ingiusta ammonizione per simulazione contro l’Avellino sarà costretto a saltare l’importante trasferta di Varese, in quanto squalificato per una giornata dal Giudice Sportivo. A mister Dario Marcolin, pertanto, spetta il compito di collocare sul rettangolo di gioco un sostituto all’altezza.

Non è facile perché non esiste nell’organico etneo un calciatore avente le caratteristiche di Rosina. Tra le soluzioni possibili spicca la possibilità d’impiegare Michal Chrapek, ma bisognerà capire se il polacco è recuperabile dall’infortunio. Altrimenti Marcolin potrebbe giocarsi la carta Filip Jankovic attraverso l’utilizzo del 4-3-1-2, schierando il promettente serbo a supporto delle punte Calaiò e Castro.

Possibile anche l’inserimento del gioiellino avellinese Mattia Rossetti nel 4-3-3 con Calaiò e Castro a completare il terzetto offensivo. Altra ipotesi, l’impiego del “Pata” Castro in qualità di trequartista. Il tecnico bresciano valuterà il da farsi. Intanto appare probabile la conferma della linea difensiva a quattro a Varese.