CATANIA: tre pareggi esterni di fila, non accadeva dal 2011

0
109

Quattro anni fa il Catania pervenne al pareggio a Novara, Firenze e Roma

A distanza di quattro anni, il Catania torna ad inanellare una serie di tre pareggi consecutivi lontano dal Massimino. L’ultima volta che si è presentato lo scenario in questione era l’anno 2011. Sedeva sulla panchina rossoazzurra Vincenzo Montella. Il Catania pervenne al pareggio fuori casa rispettivamente al cospetto di Novara, Fiorentina e Lazio siglando sei gol ma subendone altrettanti.

In tutti i casi gare al cardiopalma: allo stadio Silvio Piola Legrottaglie (all’esordio) portò in vantaggio il Catania mettendo a segno il primo sigillo in maglia rossoazzurra, prima che Marco Rigoni su rigore pareggiasse i conti. Al 56’ ancora etnei in gol, stavolta grazie ad una punizione magistrale di Francesco Lodi. Incandescenti i successivi minuti di gara. Un guizzo dell’ex Morimoto consente ai padroni di casa di pareggiare e, nel finale, un altro ex rossoazzurro entra nel tabellino dei marcatori. Trattasi di Jeda.

Tuttavia il grande carattere del Catania porta il ‘Papu’ Gomez a rimettere il match sui binari dell’equilibrio, in pieno recupero. Pirotecnico 3-3 a Novara. Contro la Fiorentina, invece, gli etnei confermano di non mollare mai recuperando due reti di svantaggio: Delvecchio e Maxi Lopez rispondono alla doppietta di Jovetic. All’Olimpico con la Lazio, Klose regala ai biancocelesti il momentaneo 1-0 ma, nel corso della ripresa, ci pensa Bergessio a guastare la festa capitolina.