ULTRAS ENTELLA: “Non rubata la Serie B a nessuno, visto che Pulvirenti…”

0
1571
Virtus Entella, tifosi

Comunicato ufficiale del gruppo ‘Chiavari 1914’

Il gruppo ultras Chiavari 1914 commenta l’ormai certa ammissione della Virtus Entella al posto del Catania nel prossimo campionato di Serie B attraverso il seguente comunicato:

“Siamo consapevoli che la salvezza a maggio sul campo avrebbe avuto tutt’altro sapore, che sia la piazza (intesa come noi tifosi) sia gran parte dei giocatori e dirigenti avrebbero dovuto sicuramente far meglio…ciò nonostante noi accettiamo senza troppi ‘mah’ questa riammissione come risarcimento per essersi dovuti sobbarcare le 2 gare dei playout e la scottante retrocessione che, nonostante tutto a nostro parere, ha comunque raffreddato una piazza mai stata troppo tiepida; ritorneremo a solcare campi leggendari in Serie B consci di non aver rubato il posto a nessuno, visto la netta ammissione di colpa del sig.Pulvirenti; cercheremo come abbiamo sempre fatto con gli altri tifosi presenti in Sud di appendere un vessillo con i nostri colori in ogni stadio d’Italia, sperando che questa sia un annata meno sofferente rispetto a quella passata”.

“Siamo fiduciosi e auspichiamo che forse a Chiavari da quest’anno partirà, se pur in maniera molto lenta e graduale , il primo ricambio generazionale in assoluto della nostra tifoseria, questa piccola piazza ha bisogno di nuove idee e nuovi ragazzi che si avvicinino alla nostra gradinata per provare a migliorare le troppe cose che non vanno…noi faremo di tutto per riportare piu tifosi possibile in piedi a cantare al centro della Sud al di la delle idee ‘tessera’ ‘no tessera’ al di la degli schieramenti al di la delle sconfitte, cantiamo uniti per L’ENTELLA!”.