ROSINA: “Peccato per il Catania, ora cerco tranquillità professionale”

0
256
Alessandro Rosina

Alessandro Rosina molto felice di avere sposato il progetto Bari

Alessandro Rosina rilascia alcune dichiarazioni riprese dal sito ufficiale del Bari, squadra che ha recentemente perfezionato l’acquisto del giocatore proveniente dal Catania con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

“Siena e Catania sono state due esperienze non molto fortunate. Peccato per il Catania a cui faccio il mio in bocca al lupo per tornare subito fra le grandi. Ora penso al Bari e da qui riparto per trovare quella tranquillità professionale che mi è mancata”.

“Nicola? Sono molto contento della scelta e di arrivare in una città così affamata di calcio. Ritrovo Nicola e questo mi fa molto piacere. Non lo conosco come allenatore ma come compagno di squadra, nel Torino del 2005, lo ricordo come un professionista molto serio ed un ragazzo carismatico che trasferiva al gruppo serenità anche dopo una sconfitta e questo ci permetteva di affrontare meglio la settimana di lavoro”.

“La mia scelta? Non vorrei sembrare presuntuoso ma ho fatto delle scelte nella vita proprio per migliorarmi e poter centrare il mio unico obiettivo: la serie A. Con umiltà sono sceso di categoria per ritrovare la forza di affermarmi. Anche la parentesi russa è servita”.

“Ho arricchito il mio bagaglio di conoscenze giocando nelle coppe e in un campionato molto diverso dal nostro. Ma il tutto sempre con la convinzione e la volontà di tornare in Italia per riprendermi quello che avevo lasciato. Non so se sono in credito con la fortuna e con il calcio italiano di certo mi è mancato qualcosa anche per mie colpe”.