CATANIA: adesso un doppio banco di prova fuori casa per il salto di qualità

0
150
Curva Sud Catania

Arriva il momento dell’atteso salto di qualità in casa rossoazzurra? Staremo a vedere. Vinta la seconda gara consecutiva in campionato, il Catania si appresta a disputare un doppio turno esterno. Prima il Messina avversario in Coppa Italia e poi, a distanza di pochi giorni, il Foggia da affrontare allo stadio “Pino Zaccheria” nel contesto di un match valido per la 12/a giornata del girone C.

In trasferta, finora, la formazione dell’Elefante è sempre uscita imbattuta dal rettangolo di gioco ma, al tempo stesso, senza mai centrare la conquista della vittoria. Messina e Foggia, allora, rappresentano un serio banco di prova per i ragazzi allenati da Pino Rigoli. In terra peloritana c’è in palio l’accesso al turno successivo di una competizione che non può essere snobbata; in Puglia, invece, il Catania cercherà di non perdere la continuità evidenziata in campionato.