SERIE B: ex Catania, i Top e Flop della 18/a giornata

0
204
Serie B

Al termine della 18/a giornata di Serie B, come di consueto, diamo un’occhiata alle prestazioni fornite dagli ex calciatori del Catania nella cadetteria. Rosina, Belmonte ed Antenucci i migliori; Terracciano, Sciaudone ed Ebagua i peggiori.

Pisa 0-0 Bari

Edgar Cani: costruisce la prima occasione del match, si guadagna molti calci di punizione e sgomita in area ma è poco incisivo in zona gol.
Riccardo Maniero: lotta e sfiora il vantaggio nel primo tempo. Cala dopo l’intervallo.

Ascoli 2-2 Latina

Blazej Augustyn: prestazione caratterizzata da poche sbavature nel reparto arretrato.

Carpi 1-1 Ternana

Andrea Catellani: a corrente alternata, meglio nel primo tempo quando prova qualche interessante giocata per impensierire la difesa umbra.

Cesena 3-0 Cittadella

Carlo Pelagatti: la retroguardia veneta soffre. Lui entra al 65’ e fa la sua parte, sfiorando il gol.

Frosinone 1-3 Salernitana

Pietro Terracciano: effettua un buon intervento, rivelandosi però complessivamente non impeccabile in alcune circostanze come la rete di Soddimo.
Alessandro Rosina: grinta e qualità al servizio della Salernitana. Sigla il quarto gol in campionato.

Perugia 1-0 Pro Vercelli

Nicola Belmonte: se gli umbri vincono, il merito è anche suo che pennella un cross decisivo. Buon lavoro soprattutto nella copertura degli spazi.
Francesco Nicastro: vuole il gol, lo cerca ma arbitro e traversa gli dicono di no. Comunque importante la sua presenza in campo.
Giulio Ebagua: mai entrato in partita, pochi i palloni giocabili.

Spal 2-1 Spezia

Mirco Antenucci: letale sotto porta, firma il 2-1. La Spal non può proprio fare a meno del suo contributo in fase realizzativa.
Daniele Sciaudone: poca lucidità, molta confusione per il centrocampista spezzino.

Virtus Entella 2-2 Trapani

Luca Ceccarelli: non sempre preciso nei contrasti. E’ comunque un importante punto di riferimento per la difesa della Virtus.
Bruno Petkovic: si sacrifica molto per i compagni, prezioso supporto specialmente in chiave difensiva per il Trapani.

© RIPRODUZIONE DEL TESTO, TOTALE O PARZIALE, CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE – Qualunque violazione del diritto di copyright sarà perseguita a norma di legge.