LEGA PRO: le ultime notizie. Bruno rinnova, Trincherà nuovo D.S. del Cosenza, Pelizzoli lascia Piacenza. Deferiti alcuni club

0
266
Lega Pro pallone 2016/2017

Movimenti di mercato in Lega Pro. Lascia Piacenza, destinazione Rezzato, il centrocampista classe 1979 Alessandro Cazzamalli. Lo stesso Piacenza risolve anche i contratti del portiere Ivan Pelizzoli (classe 1980) e del difensore Andrea Dossena (classe 1981). Importante rinnovo in casa Giana Erminio: resta il bomber ex Catania Salvatore Bruno, vincolato al club fino al 2018. Il Renate ha acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive dell’esterno d’attacco Francesco Finocchio (classe 1992), reduce da una stagione con 31 presenze all’attivo – tra campionato e playout – e 2 reti con le casacche di Pistoiese e Carrarese. Il giocatore ha sottoscritto un contratto con scadenza 30 giugno 2018.

L’Albinoleffe ha prolungato il rapporto contrattuale con l’esterno italo-russo Juri Gonzi (classe 1994) fino al 30 giugno 2020. La Fermana ha confermato un altro over: vestirà la maglia canarina per il terzo anno consecutivo, infatti, Luca Cremona, attaccante classe 1985 protagonista del trionfo in Serie D. In ambito dirigenziale, Michele Di Bari è stato scelto come nuovo Segretario Generale della Fermana per la stagione sportiva 2017/2018. Sarà l’ex Lecce e Virtus Francavilla Stefano Trinchera il direttore sportivo del Cosenza.

Il Bassano Virtus ha raggiunto l’intesa con mister Giuseppe Magi per la guida tecnica della Prima Squadra nella prossima stagione sportiva. Da registrare una prestigiosa collaborazione. Con la consegna della maglia al presidente Brunelli da parte di Fernando López, responsabile dell’espansione internazionale dell’Academia Atlético de Madrid e di Miguel Angel Martinez, coordinatore sportivo, parte ufficialmente la partnership tra Ravenna ed Atletico Madrid. 

Doppio deferimento per il retrocesso Ancona da parte del Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C.: il primo per mancato pagamento di emolumenti, il secondo per ritenute e contributi. Con la società, deferita a titolo di responsabilità diretta e di responsabilità propria, deferito anche David Miani, amministratore delegato e legale rappresentante del club. Inoltre, deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il Mantova (mancato pagamento degli emolumenti) a titolo di responsabilità diretta e di responsabilità propria, Marco Claudio De Sanctis presidente e legale rappresentante pro-tempore, e Enrico Folgori, amministratore delegato e legale rappresentante pro-tempore della società.

Deferito, poi, al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il retrocesso Melfi per mancato pagamento di ritenute e contributi (primo deferimento) e per mancato pagamento degli emolumenti (secondo deferimento). Con la società, deferita per responsabilità propria e per responsabilità diretta, è stato deferito anche Giuseppe Maglione, presidente e legale rappresentante pro-tempore del club. Infine, per mancato pagamento di ritenute e contributi, il Procuratore Federale ha deferito la retrocessa Lupa Roma a titolo di responsabilità propria e diretta, e Pietro Rosato amministratore unico e legale rappresentante pro-tempore della società.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***