RUSSO (Pres. Catania al Vertice): “Serie B, etica sportiva violata. Tutto per una misera torta…”

0
1061
Nello Russo

Nello Russo, Presidente del Consorzio Catania al Vertice che rappresenta buona parte delle società sportive di Catania, ha partecipato ad una riunione in seduta straordinaria per discutere del caos Serie B. Ecco un estratto di quanto si legge su La Sicilia:

“Pensavo di aver visto tutto nella mia vita sportiva. Quello che è successo, e non sappiamo come si concluderà, ai danni della nostra Catania e della sua squadra è incredibile, assurdo, inaccettabile. Faccendieri vestiti da finti dirigenti stanno distruggendo l’amore per lo sport. E’ stata violata l’etica sportiva. Il nostro consorzio cercherà di tutelare gli interessi dello sport della nostra città. Nessuno può calpestare i colori della nostra terra”

“Chiediamo che la spartizione della “torta” promessa alle società sportive che hanno accettato di cambiare le regole in corsa, venga subito bloccata. Confidiamo nell’immediato intervento del Governo per ripristinare il diritto e che il CONI si ravveda negli atteggiamenti e nelle decisioni portate avanti a discapito della collettività catanese. Siamo di fronte ad un’azione proditoria ben orchestrata da 19 società nei confronti di 5 club aventi tutti diritto al ripescaggio in Serie B per spartirsi la misera torta. Una situazione che non può essere accettata da chi fa veramente sport con disinteresse e onestà”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***