GRAVINA (Pres. Lega Pro): “Lotito? Abbiamo approcci e stili diversi. Consiglio dei Ministri? Aspettiamo…”

0
633
Gabriele Gravina

Le parole evidenziate da tuttoc.com di Gabriele Gravina, numero uno della Lega Pro, dopo avere ufficializzato a Firenze la sua candidatura alla presidenza Figc:

“Il 63% è il 63%, una maggioranza importante e i contenuti riguardano anche gli interessi dei calciatori e dell’AIC, non so perché non abbiamo appoggiato questo blocco, spero che non sia per meri interessi personali, sarebbe di cattivo gusto, ma se sono ragioni di natura politica basta parlare. Servono figure valide che finora, per svariate ragioni, non sono state coinvolte. Ogni componente individuerà le sue figure e le sue persone, io non ho veti nei confronti di nessuno, men che mai di Lotito, gran lavoratore preparato e intelligente. Abbiamo solo approcci e stili differenti, ma chi ha idee per risolvere questioni è ben accetto. Possibile intervento consiglio dei ministri sul format della B? C’è un punto all’ordine del giorno, aspetteremo la serata per conoscerne i contenuti. Caso Entella? Il provvedimento dell’organo di giustizia sarebbe dovuto essere rispettato, bastava questo per risolvere il caso Entella, e mi spiace che non ci sia stata richiesta decisionale di un organo monocratico, si è andati per via giudiziarie e chiaramente i tempi si sono allungati”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***