BUCOLO: “Gol? Sarebbe bello ma preferisco vedere il Catania primo in classifica”

0
228
Rosario Bucolo

Subentra con grinta nella ripresa, fornendo anche il suo contributo alla causa. Il centrocampista Rosario Bucolo commenta la vittoria del Catania sulla Cavese in Sala Stampa. Ecco quanto evidenziato da TuttoCalcioCatania.com:

“Ho cercato di vivacizzare un pò la manovra e cambiare il trend della partita in un momento difficile in cui loro creavano delle occasioni insidiose. Sapevamo l’importanza della partita. Il mister sta impiegando tutti ed è fondamentale che tutto il gruppo si faccia forza l’un l’altro. Se c’è questo alla base possiamo toglierci soddisfazioni. La Juve Stabia? E’ un periodo che sta girando molto bene alla squadra allenata da Caserta. I meriti, comunque, devono essere attribuiti per il grande campionato disputato ma noi dobbiamo guardare in casa nostra, spingendo il più possibile per cercare di dimezzare questa distanza. Se battiamo la Viterbese accorciamo, poi dopo la sosta inizia un altro campionato”.

“Nel primo tempo non siamo stati bellissimi. Eravamo un pò contratti all’inizio, ma non come le altre partite. Sapevamo cosa fare, arrivavamo corti. Nella ripresa poi siamo venuti fuori. La Cavese ha dato filo da torcere a tutte le big del campionato, essendo squadra molto organizzata e di valore. Non è facile affrontarla. Volevamo vincere questa partita, ho guardato i compagni negli occhi. Dobbiamo spingere a cento all’ora fino alla fine. Io cerco di mettere tutto me stesso a disposizione della squadra. Gioco o non gioco, va bene comunque. Lo sapete. Brucia a tutti non giocare ma devi essere positivo comunque perchè deve prevalere il ‘Noi’. Se mi manca il gol non ancora realizzato? Quando e se accadrà di segnare sarà una cosa che farà tantissimo piacere. Ma io voglio vedere il Catania primo, davanti a tutti, con un’intera città a spingerci per centrare l’obiettivo”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***