SIRACUSA: sfottò, vittoria e festa per meno di 3mila tifosi

1
1397

Sorridono i tifosi aretusei, per loro il 2019 non poteva iniziare meglio

Si prevedevano almeno 4mila spettatori. Allo stadio “Nicola De Simone”, invece, solamente in 2.767 unità hanno assistito alla partita Siracusa-Catania e senza tifosi etnei al seguito, vista la chiusura del Settore Ospiti imposta dalle autorità competenti. Si è trattato, comunque, del numero stagionale più elevato di sostenitori aretusei sugli spalti. Questa gara, d’altronde, è sempre la più attesa nella città di Archimede. Meno affluenza rispetto agli oltre 5mila della passata stagione, ma stavolta il risultato premia la formazione azzurra. Vittoria al grido di “Chi non salta catanese è”, “Catanese pezzo di…” e cori di sfottò vari all’indirizzo del Catania e dell’Amministratore Delegato Pietro Lo Monaco. Presi di mira, in particolare, i giocatori-simbolo Francesco Lodi e Marco Biagianti. Al triplice fischio la festa è tutta siracusana. In casa Catania, invece, non resta che leccarsi le ferite per questo inizio 2019 amaro. Riflettendo sugli errori commessi e preparando la strategia opportuna per il riscatto immediato.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

Comments are closed.