ESCLUSIVA – GATTO, l’agente: “Catania, stiamo impostando la trattativa. Altre 2-3 richieste, sviluppi in settimana”

0
2517
Leonardo Gatto

Dalla manifestazione d’interesse del Catania si passa alla trattativa. E’ quanto conferma Danilo Caravello, agente dell’attaccante Leonardo Davide Gatto, ai microfoni di TuttoCalcioCatania.com:

“E’ stato confermato l’interesse da parte del Catania. Adesso stiamo provando a parlarne a livello contrattuale. Abbiamo impostato la trattativa che però non è ancora giunta alle fasi conclusive. Il giocatore ha 2-3 richieste, Catania rappresenta una destinazione a cui lui ha dato apertura. Stiamo vagliando tutte le situazioni cercando di approfondire quella migliore. Il Catania c’è, non è l’unica ma abbiamo iniziato a parlarne. Sicuramente questa settimana ci saranno sviluppi in un senso o nell’altro. Valuteremo più avanti la formula del trasferimento. L’importante adesso è trovare la quadratura. Sicuramente escludo la soluzione prestito secco. Non la vogliamo. Che ci sia un prestito con diritto, oppure obbligo di riscatto o un trasferimento a titolo definitivo sono invece soluzioni che stiamo contemplando. Di sicuro il ragazzo lascia la Virtus Entella”.

Si ringrazia Danilo Caravello per la gentile concessione dell’intervista.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

© RIPRODUZIONE DEL TESTO, TOTALE O PARZIALE, CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE – Qualunque violazione del diritto di copyright sarà perseguita a norma di legge.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLODI: in settimana il confronto decisivo con Camplone
Articolo successivoPECORINO: festeggia il compleanno, gli auguri del Catania
Livio Giannotta
"Le idee ispirate dal coraggio sono come le pedine negli scacchi. Possono essere mangiate ma anche dare avvio ad un gioco vincente". Parole del grande scrittore tedesco Johann Wolfgang Von Goethe che mi hanno spinto all'ideazione di 'TuttoCalcioCatania.com'. Un progetto che parte da lontano e si pone l'obiettivo di fare informazione responsabilmente e consapevolmente. Direttore della testata giornalistica catanese e "stakanovista editoriale", mi avvalgo del contributo di un gruppo di lavoro brillante e motivato che opera seguendo principi di lealtà e correttezza.