MAZZARANI: “Sofferenza da evitare. Avvio di stagione non esaltante ma là davanti ci aspettano, a Vibo per i tre punti”

0
421

Intervento di Andrea Mazzarani in sala stampa, al termine della partita vinta dal Catania contro il Picerno allo stadio “Angelo Massimino”:

“Sofferenza da evitare. Abbiamo questo vizietto di passare in vantaggio ed indietreggiare, dando coraggio al Picerno in questo caso. Dobbiamo migliorare e lo faremo, ma sono contento perchè portiamo a casa tre punti fondamentali. Andiamo avanti così. Primo gol al ‘Massimino’ per me in questa stagione, sono felice perchè ha fruttato tre punti. A me interessa vincere, poi se segno qui o fuori casa l’importante è fare punti. Chiaro, a Catania c’è un altro effetto quando fai gol. Dedico sempre le reti a mio padre che mi guarda dall’alto. Ogni gol lo dedico a lui ed alla mia famiglia”. 

“Sapevamo d’incontrare una squadra che ci aspettava. Per stanarli dovevamo muovere la palla velocemente, in questo senso abbiamo fatto poco nel primo tempo. Nella ripresa siamo stati più aggressivi, ma ci siamo un pochino abbassati dopo l’1-0 dando coraggio al Picerno. Così rischi di prendere gol, ma sicuramente questi aspetti li miglioreremo in settimana. L’importante era vincere, ripeto”. 

“Io cerco di essere quello che sono. Do il mio apporto ai ragazzi. Sono una persona che dice sempre le cose come stanno. Cerco di trasmettere questo a loro, facendo capire anche ai nuovi ed ai più giovani che questo è un anno importante per tutti. Abbiamo iniziato in modo non troppo esaltante e lì davanti ci aspettano, dobbiamo sfruttare questa occasione ragionando partita dopo partita. Ora testa alla Vibonese per i tre punti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook**