CALCI PIAZZATI: Lucarelli e la cura sulle palle inattive

0
289
Cristiano Lucarelli

Il rilancio del Catania passa inevitabilmente dalla cura dei dettagli, tra cui lo sviluppo di azioni da gol su palla inattiva. Uno dei punti di forza della precedente gestione tecnica di Cristiano Lucarelli alle pendici dell’Etna (stagione 2017-18), era proprio la capacità di trarre vantaggio da queste situazioni di gioco. Non è un caso se due stagioni fa, sotto le cure dell’allenatore livornese, la squadra rossazzurra sui calci piazzati era in grado sia di segnare (anche con la partecipazione degli uomini della retroguardia) che di difendersi con la medesima efficacia.

Destano fiducia le indicazioni ricavate dalla partitella di giovedì scorso con il Giarre, dal momento che i difensori Esposito e Noce hanno segnato sfruttando la loro elevazione in area di rigore avversaria. Prima ancora, contro il Bisceglie, Mbende ha fatto altrettanto ma la sua rete non fu sufficiente ad incamerare i tre punti. Nel più ampio quadro di una ricostruzione tecnica in corso d’opera, Lucarelli si attende progressi consistenti in gare ufficiali, a partire proprio dal prossimo impegno casalingo con la Sicula Leonzio.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.