CATANIA: Lucarelli e gli esterni alti, le ipotesi future valutate dal tecnico

0
667
Cristiano Lucarelli

Più volte, a mezzo stampa, mister Cristiano Lucarelli ha sottolineato la possibilità concreta, per il futuro, di schierare in campo esterni con doti spiccatamente offensive. Per adesso l’emergenza infermeria ed il momento delicato che il Catania attraversa, suggeriscono al tecnico di dare priorità allo sviluppo della fase difensiva con Calapai e Pinto sulle fasce (Biondi, Marchese e Saporetti in alternativa).

Nel corso degli allenamenti, però, Lucarelli porta avanti anche un lavoro incentrato sull’utilizzo del modulo 3-4-3 e, in generale, valuta soluzioni innovative sulle corsie esterne. Un pò come accadde nella gestione rossazzurra 2017/18, quando schierò giocatori come Barisic e Di Grazia larghi nel 3-5-2. La posizione dello sloveno, in questo senso, può tornare d’attualità più avanti. Nel medesimo sistema di gioco, provate anche le ipotesi Llama a sinistra e Di Molfetta (o Rossetti) a destra, con Biondi interno di centrocampo. Tutto questo tornerà utile quando la squadra avrà raggiunto un livello di forma psico-fisico ottimale.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***