RAFFAELE (all. Potenza): “Catania in buona salute, proveremo a vincere”

0
457
giuseppe raffaele

Le dichiarazioni di mister Giuseppe Raffaele in vista del match di domenica tra Catania e Potenza, riprese dall’Ufficio Stampa rossoblu:

“Sicuramente nell’ultimo anno ci siamo incontrati parecchie volte col Catania. Ricordo anche i Quarti di finale dei Play Off, in questa stagione in due occasioni a Potenza. Bene o male le squadre si conoscono. Adesso andiamo a giocare a Catania ed ha sempre il suo fascino. Nelle ultime gare il Catania si è riassemblato, ha fatto risultato a Catanzaro e pareggiato a Francavilla. Sono in buona salute. Noi dopo la prima gara in casa negativa dal punto di vista del risultato, dobbiamo riprendere il filo del discorso con il nostro campionato. Andremo a fare un partita importante. L’idea è di giocare sempre per i tre punti. Fuori casa abbiamo ottenuto fin qui 5 vittorie, se vogliamo stare nei piani alti della classifica dobbiamo interpretare le gare come fatto nella stragrande maggioranza dei casi finora. Tenendo alto il baricentro, cercando di essere propositivi e produrre azioni offensive per vincere. Poi davanti c’è sempre un avversario con cui misurarsi. Spero sia una bella partita. Mi interessa soprattutto che la squadra ritrovi l’atteggiamento che ci ha reso protagonisti fino a questo momento”.

“Emerson e Ricci squalificati? Non ci sarà nemmeno Sepe che ha ripreso lentamente gli allenamenti. França, invece, è stato fermo fino ad oggi. Quindi vediamo come lavorare anche in funzione delle due partite ravvicinate. L’idea è di andare ad affrontare il Catania al massimo delle nostre possibilità, poi penseremo alla gara di mercoledì. Noi dopo la sosta abbiamo cercato di fare un lavoro che ci permettesse di mantenere determinati standard. Quando rientri da una sosta si può essere un attimino non al top, però già questa settimana abbiamo continuato a dare degli input allo scopo di ripristinare il 100%. Ma questo vale per tutte le squadre. Speriamo al più presto di avere tutti i giocatori disponibili e di disputare un girone di ritorno all’altezza della situazione”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***