BRAGLIA: “Reggina, attenta. Se vai a +5 la pressione salirebbe a dismisura”

0
424
Piero Braglia

La Reggina, prossima avversaria del Catania, è ormai destinata a scappare verso la Serie B? Ne parla Piero Braglia, ex allenatore del Cosenza e profondo conoscitore del campionato di Lega Pro, ai microfoni de La Gazzetta del Mezzogiorno:

“All’Alessandria ho perso un torneo malgrado un margine di dieci punti sulla seconda a 7-8 giornate dal termine della stagione. A Lecce è successo qualcosa di analogo, anche se il vantaggio non era così ampio. Nel gruppo C la Reggina sta volando, ma nulla è deciso. Recuperare otto punti di distacco dal primo posto a 13 turni dal termine del campionato non è semplice per il Bari. Soprattutto perché la rivale è la Reggina che ha dimostrato grande solidità. Eppure, se lo svantaggio si riducesse a quattro-cinque punti, la pressione sui calabresi salirebbe a dismisura”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***