CURCIO: “Le vicende extra-campo non ci interessano. Siamo un’ottima squadra e artefici del nostro destino”

0
858

Autore della doppietta decisiva sul campo dell’AZ Picerno, il giocatore del Catania Alessio Curcio esterna tutta la propria soddisfazione in sala stampa:

“Era fondamentale ribaltare la gara, siamo partiti non benissimo andando in difficoltà ma bravi noi a ribaltare e mantenere poi il risultato. Aspettavo da un pò di tempo il gol dopo un periodo non felicissimo. Io punta centrale? Avevo perso un pò l’abitudine a giocarci. Ho sempre giostrato sulla trequarti o da seconda punta. Non è stato semplicissimo però è andata abbastanza bene. Siamo un’ottima squadra che se riesce a mantenere questa mentalità, voglia e cattiveria può togliersi grosse soddisfazioni in futuro. La strada è questa e dobbiamo continuare a perseverare. Io ho scelto Catania per la storia del club e della piazza. Le vicende societarie non mi prendono più di tanto, le lascio al di fuori perchè non scendono in campo con me. Non dobbiamo lasciarci influenzare da tutto ciò che c’è attorno, ma concentrarci soltanto sulle settimane di lavoro e la domenica. Questo è il nostro pensiero. Il resto verrà da sè. Siamo artefici del nostro destino. Continuiamo ad andare avanti partita per partita, poi tireremo le somme”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***