LUCARELLI: “Non facciamo caz… io resto a casa!”

0
781

Il pensiero di mister Cristiano Lucarelli, via Facebook, dopo le restrizioni del Governo in merito all’emergenza legata al Coronavirus:

“Credo che ognuno di noi sarebbe disposto a fare qualsiasi cosa pur di salvare la vita ad un proprio caro. Addirittura penso che saremmo pronti a tutto per riportarli in vita dopo averli persi… Bene, questa volta non ci viene chiesto niente di tutto ciò, ci chiedono solamente di restare a casa e di uscire solo se veramente necessario! Non facciamo cazzate, io resto a casa!”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***