SERIE C – D’Agostino (all. Lecco): “Ritorno in campo? Il campionato non sarebbe comunque regolare…”

0
85
Gaetano D'Agostino

Ai microfoni di messinasportiva.it, i dubbi di Gaetano D’Agostino, attuale tecnico del Lecco, circa un’eventuale ripresa del campionato:

“Noi siamo professionisti e come tali ci adegueremo alle decisioni che verranno prese. Ho però dei dubbi quando sento parlare di tour de force di un mese e mezzo per concludere i campionati. Tutto questo non mi sembra la decisione migliore. Si parla di salvare la regolarità dei campionati, ma mi pare ovvio che non si possa parlare di campionati regolari se si riprende a giocare dopo due mesi di inattività. Non bisogna neanche sottovalutare il rischio infortuni, che è notevolmente più grande qualora si riprendessero a giocare i campionati con partite ogni tre giorni. Quando si parla di calcio non bisogna pensare solo ai maxi-stipendi che si vedono in Serie A o in Serie B, ma bisogna pensare anche alle tante società di Serie C dove ci sono giocatori al minimo salariale e che non possono certamente permettersi di infortunarsi, rischiando di mettere a repentaglio anche la prossima stagione. Non vorrei che per concludere a tutti i costi questa stagione si rischi di rovinare anticipatamente la prossima. Rimettere in moto la macchina comporta dei rischi. Tra i tre gironi della serie C si contano 60 squadre, organizzare gli spostamenti senza mettere a rischio la salute di calciatori e staff non è una cosa semplice”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***