ESCLUSIVA – Curcio, l’agente: “Feeling particolare con Catania, saremmo contenti di prolungare il contratto”

1
3300

Alessio Curcio ha avuto un impatto estremamente positivo con il Catania la scorsa stagione. Prelevato dal Vicenza nel mercato di gennaio, il calciatore scuola Juventus si è trasferito in Sicilia con grande entusiasmo ritagliandosi uno spazio importante nello scacchiere tattico di mister Cristiano Lucarelli. Adesso quale futuro lo attende? Per saperne di più la redazione di TuttoCalcioCatania.com ha contattato il procuratore del ragazzo, Giovanni Tateo:

“Curcio ha dimostrato a Catania di aver le potenzialità per stare in una grande squadra. Non dimentichiamo che proviene da un settore giovanile importante come quello della Juventus, che ha sempre scelto ragazzi di valore. Curcio ha avuto un pò di sfortuna in carriera perchè nel periodo clou si è fatto male. A Vicenza era stato voluto a tutti i costi, poi cambiando guida tecnica lo hanno messo un pochino ai margini. Io penso che a Catania ha fatto bene in questi mesi, mettendo a segno gol e assist. Con mister Raffaele può avere un impatto veramente importante. Ho visto che i tifosi gli vogliono molto bene, lo stimano tanto. E questo per un calciatore è fondamentale. Non a caso il ragazzo mi ha detto che chiuderebbe volentieri la carriera a Catania, proprio perchè è nato un feeling particolare anche con la tifoseria. E’ legato contrattualmente al club per un altro anno. Noi saremmo contenti di prolungare il contratto anche per avere uno stimolo maggiore da parte del giocatore. D’altronde giocare a scadenza non è mai il massimo perchè non ti senti abbastanza gratificato. Fermo restando che Curcio è un professionista serio e lo sarebbe anche se non dovesse esserci il rinnovo, ma lasciarlo a scadenza sarebbe secondo me una follia. Poi è chiaro che le decisioni le prende chi opera nella gestione della squadra.  Può tranquillamente giocare sulla trequarti anche con Raffaele, non penso ci siano problemi collocandolo dietro le due punte. Del resto il mister si adatta anche in base alle caratteristiche dei giocatori a disposizione”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Grande questi giocatore non pensavo che fosse così forte, ma negli ultimi anni il Catania a preso giocatori che sudavano la maglia, ma con curcio in campo a trasformato una squadre dell’oratorio di una chiesa a una vere squadra, con lui capanni e Escalante con altri innesti mirati si può andare in b tranquillamente, complimenti a curcio bravo.

Comments are closed.