DA ‘LA SICILIA’ – Pellegrino: “Mai cambiato idea su Raffaele. Parleremo con i giocatori. Tifosi fuori da Torre del Grifo, mi spiace”

0
3684

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

Il Direttore dell’Area Sportiva del Catania Maurizio Pellegrino si era già espresso in relazione alla scelta di mettere sotto contratto Giuseppe Raffaele per la panchina rossazzurra. Torna sull’argomento ai microfoni del quotidiano locale:

“Ho sempre inseguito un obiettivo, non ho mai cambiato idea su di lui. C’è stato un momento che sembrava più difficile averlo in rossazzurro. Ma ce l’abbiamo fatta. Avevamo la volontà di prendere Raffaele che può dare identità di gioco, riesce a proporre sempre un calcio propositivo. Ha ottimizzato chi ha avuto in organico, sia il ragazzino che il quarantenne. Identità siciliana? Conta pure quello, lo diciamo con orgoglio. Ora tutti in ritiro con le giuste motivazioni. Parleremo con i giocatori convocati, c’è un grande entusiasmo. Torre del Grifo blindata per le norme di sicurezza, mi spiace per i tifosi. Speriamo di aprire presto le porte”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***