CATANIA: trattativa avviata con Tacopina. Rinviato il ritorno al “Massimino”, Lentini resta per il momento la casa rossazzurra

0
3807
Torre del Grifo, Catania

Parte a tutti gli effetti la trattativa per l’acquisizione di quote del Calcio Catania a Joe Tacopina. Nel corso dell’assemblea dei soci tenutasi a Torre del Grifo, si è fatto il punto della situazione relativa a chi intende defilarsi dal progetto e chi, invece, è pronto a confermare il proprio supporto alla Sigi per accelerare la procedura. Non tutti i soci andranno avanti fino in fondo. L’avvocato italo-americano, tra i punti salienti, ritiene fondamentale risolvere le criticità legale all’elevato monte debiti che pesa inevitabilmente sul bilancio del club, chiedendo adeguate garanzie. Torre del Grifo sarà un asset importantissimo per contribuire al rilancio del Calcio Catania. Le attività del centro sportivo sono già riprese proficuamente, con l’eventuale – ed auspicabile – ingresso di Tacopina c’è l’idea di raggiungere uno step successivo che, più in generale, riguardi lo sviluppo del brand Catania a 360 gradi. Adesso la Sigi avvierà nuovi contatti con i legali rappresentanti di Tacopina, dialogando fattivamente sulla percentuale in quote delle quali beneficerebbe quest’ultimo. Si tratta, è il momento di fare sul serio.

Il Catania guarda anche alle vicende sportive che riguardano due fronti: il tema penalizzazione ed il discorso legato alle condizioni del manto erboso dello stadio “Angelo Massimino”. Nel primo caso emergono piccoli segnali fondati di speranza. Gli avvocati del Catania puntano alla restituzione totale dei punti, più probabile che avvenga solo parzialmente ma la partita è tutta da giocare e nella prima settimana di novembre sapremo cosa succederà. Per quanto concerne il “Massimino”, invece, nonostante i lavori di manutenzione del campo siano incoraggianti e la società stia pressando affinchè si torni al più a presto a giocare sul prato etneo, bisogna proseguire con cautela. L’auspicio è che l’Elefante torni a casa almeno in occasione di Catania-Bisceglie (12 novembre), ma la data del ritorno potrebbe slittare ancora, rinviando l’appuntamento per il successivo confronto interno con la Turris (22 novembre). Staremo a vedere, intanto i rossazzurri ospiteranno sicuramente la Vibonese l’1 novembre a Lentini.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***