CATANIA REWIND: le vittorie del 2020. Ultimo successo al “Massimino” coi tifosi sugli spalti, tre punti al fotofinish

0
165

Continuiamo a ripercorrere i successi ottenuti dal Catania in questo 2020 che sta per chiudere i battenti, rivivendo la vittoria ottenuta l’1 marzo contro la Vibonese, nell’ultima gara giocata in presenza di pubblico al “Massimino”:

Ritorno al successo casalingo per il Catania. Sofferto 2-1 al cospetto di una buona Vibonese. Tre punti fondamentali al fotofinish che portano la firma di Mazzarani, all’insegna della continuità.

Pronti, via ed il Catania sblocca il risultato. Pinto lancia Di Molfetta in area, contatto con il portiere rossoblu e l’arbitro non ha dubbi: calcio di rigore trasformato impeccabilmente da Curcio. Gara subito in salita per gli ospiti, ritmi intensi e Catania ancora in avanti alla ricerca del raddoppio. Insidioso tentativo rasoterra di Di Molfetta che si perde di poco distante alla sinistra del portiere al 11′. Poco dopo, nuovamente Curcio vicino al gol. E’ un buon Catania in questa fase, ma la Vibonese tira la testa fuori dal guscio e comincia a premere sull’acceleratore. Al 24′ Emmausso si divora il pareggio, solissimo a tu per tu con Martinez. Brivido per i rossazzurri che rischiano anche su punizione direttamente calciata in porta da Petermann, che chiama Martinez alla respinta in corner. Emmausso crea problemi alla retroguardia catanese e proprio lui, qualche minuto più tardi, sorprende ancora i difensori stavolta riuscendo a depositare il pallone in fondo al sacco.

Nella ripresa i ritmi calano. A parte un destro abbondantemente a lato di Emmausso, un paio di punizioni fuori misura di Vicente e due reti giustamente annullate per fuorigioco, non vengono prodotte vere e proprie occasioni. La differenza la fanno i cambi in favore del Catania. Perchè un pò tutti i neo entrati rossazzurri riescono a fornire un contributo molto valido. In particolare Welbeck e Manneh ma soprattutto Mazzarani, colui che a pochi istanti dal 90′ sfrutta il pregevole assist di Pinto, al termine di una strepitosa progressione di quest’ultimo, battendo Greco. Mazzarani può liberare tutta la sua gioia correndo esultante verso la Curva Nord. E’ l’ultima emozione di un match sostanzialmente equilibrato che ha visto il Catania crederci di più, vincendo con merito al cospetto di un avversario comunque mai domo.

VIDEO: il film fotografico della partita

VIDEO: gli highlights dell’incontro

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***