EX ROSSAZZURRI – Barraco: “Rapporti tesi a Catania, quando mi chiamò il Palermo non ci pensai un attimo…”

0
268

Antonino Barraco ha indossato le casacche di numerose squadre siciliane. Tra queste, quelle di Palermo e Catania ma fu a Trapani che diede il meglio di sè, totalizzando 166 presenze con 67 reti all’attivo. A proposito dell’esperienza in rossazzurro risalente al 1995-96 che precedette il passaggio al Palermo, Barraco si è così espresso in un’intervista al Giornale di Sicilia:

“I rapporti con i tifosi erano tesi, minacciarono me e la mia famiglia. Pensavano che da solo potessi vincere il campionato, ma era impossibile. Massimino però mi apprezzava e cercò di tenermi. Poi il presidente morì in un incidente stradale e suo figlio a marzo mi concesse la rescissione. Stavo andando alla Juve Stabia quando mi chiamò Arcoleo e non ci pensai un solo momento”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***