VERSO CATANIA – FOGGIA: nuovo capitolo della sfida tra etnei e satanelli, Baldini ritrova Sarao e Di Piazza

0
774

Catania e Foggia saranno nuovamente di fronte l’una contro l’altra a distanza di appena sette giorni dal match di campionato che ha visto le due squadre dividersi la posta in palio in terra pugliese. Ai gol foggiani realizzati da Curcio e D’Andrea gli etnei hanno risposto con due guizzi di Golfo, quest’ultimo autore della doppietta decisiva ai fini del risultato maturato nell’arco dei 90′ dello “Zaccheria”.

Sta per alzarsi il sipario sui play-off che decreteranno la quarta squadra promossa in Serie B assieme a Como, Perugia e Ternana. Sia i rossazzurri che i satanelli proveranno a giocarsi le rispettive chance nell’appendice finale della stagione. Il doppio confronto di campionato ha visto all’andata il Catania prevalere tra le mura amiche per 2-1, laddove al ritorno si è registrato un pareggio per 2-2 sul campo del Foggia. Gli etnei hanno chiuso il percorso di regular season al sesto posto con 59 punti (rimane il “fardello” dei 2 punti di penalizzazione), mentre la compagine pugliese si è piazzata nona a quota 51 andando ben oltre le aspettative di inizio campionato.

Per la gara d’esordio dei play-off, il tecnico del Catania Francesco Baldini dovrà fare a meno di Tonucci (Covid), Albertini (squalificato), degli infortunati Confente, Russotto (molto probabilmente) e Volpe. Lo schieramento iniziale vedrebbe la riproposizione del 4-3-3 come sistema di gioco con Silvestri-Giosa coppia centrale di difesa, l’ecuadoregno Maldonado nuovamente collocato nel ruolo abituale di centromediano metodista e Golfo confermato in avanti nel tridente offensivo con Piccolo e Reginaldo a completare l’ipotetico undici di partenza. Ma scalpitano anche i ritrovati Sarao e Di Piazza.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***