FUTURO CATANIA: SIGI alle prese con scadenze e adempimenti vari per salvaguardare il club

0
512
Torre del Grifo, Catania

La partita dell’extra campo prosegue in maniera inesorabile. La SIGI è alle prese con scadenze e adempimenti di varia natura al fine di salvaguardare il Catania. A tenere banco è la situazione debitoria della società che, pur nella sua gravità, è migliorata a distanza di un anno. Ma non basta. I creditori bussano alla porta, l’intesa con l’Agenzia delle Entrate è tutta da definire, la vicenda della Calcio Catania Servizi preoccupa e non poco.

Sono ore di confronti sui tavoli di Torre del Grifo sia sul piano amministrativo che su quello sportivo. Mister Francesco Baldini ha le idee chiare per ripartire con slancio ma tutto dipende dal Catania. Il trainer massese ha dato la priorità ai rossazzurri al patto che gli venga prospettato un progetto tecnico ambizioso per la stagione che verrà. Del resto non si può pensare che una piazza importante come quella etnea resti confinata ancora una volta alla prospettiva di dover disputare un campionato interlocutorio in Serie C dopo anni di delusioni e bocconi amari da mandar giù.

Sul fronte debitorio, la SIGI ha risposto al Comune di Mascalucia dopo l’approvazione del Regolamento Comunale per le Entrate da parte dell’assemblea consiliare. La strada sembra essere spianata verso una dilazione pluriennale del debito dovuto dal Catania all’Ente pedemontano. Capitolo Agenzia delle Entrate. Si dialoga con i funzionari della direzione regionale di Palermo affinché si possa arrivare ad un’intesa con l’Ente di riscossione e definire un altro passaggio fondamentale per la stabilità del club.

Ma la SIGI è impegnata su più fronti, dall’iscrizione al campionato con tutta una serie di adempimenti da effettuare entro il termine perentorio del 28 giugno alla ricerca di potenziali investitori al fine di rafforzare la compagine societaria. L’interesse da parte del gruppo maltese c’è ma nei fatti si attende un incontro per gettare le basi di una vera e propria trattativa finalizzata all’ingresso di nuovi soci in SIGI.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***