SCIBILIA: “Catania, difficile che qualcosa cambi nei prossimi dieci giorni. Tacopina, 800mila dollari regalati…”

0
8497
foto La Nuova Venezia

Tra SPAL e Catania. Qual è la situazione attuale? Dante Scibilia, uomo di fiducia di Joe Tacopina, ne parla ai colleghi de Il Resto del Carlino:

“È emerso un interesse di Tacopina per la Spal, tutto da esplorare. In ballo c’era la trattativa col Catania, diventata però molto difficile da portare a termine nonostante tutti gli sforzi profusi e gli impegni presi. Le condizioni concordate non si sono avverate, ed è difficile pensare che qualcosa possa cambiare nei prossimi 10 giorni. Continuiamo a monitorare la situazione per senso di responsabilità nei confronti della città etnea e dei tifosi, però se c’è qualche opportunità a questo punto ci sentiamo liberi di prenderla in considerazione”.

“Per il momento la proprietà biancazzurra ha aperto al dialogo, poi quello che potrà svilupparsi da qui a metà luglio è difficile da prevedere. Siamo in una fase preliminare. Queste trattative sono imprevedibili. A volte si chiudono in poco tempo, altre volte si trascinano per mesi come a Catania. Ferrara è una bella piazza e ha tanti aspetti che la rendono appetibile, poi è chiaro che dovremo approfondire tante altre questioni. Per l’avvocato parlano i fatti: a Roma e Bologna mi risulta che le cose siano andate bene, poi a Venezia è mancato l’ultimo passo ma non ha certo lasciato una società in dissesto visto che dopo pochi mesi è andata in serie A. A Catania invece ha addirittura regalato 800mila dollari senza ricevere nulla in cambio”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.