FUTURO CATANIA: il tempo stringe, la SIGI lavora all’iscrizione al campionato

0
1291

Poco più di due settimane all’iscrizione al campionato. Prosegue la corsa contro il tempo da parte della SIGI per ottemperare a scadenze e impegni economici di varia natura al fine di garantire la stabilità del Catania. Entro il termine perentorio del 28 giugno vanno effettuati tutti gli adempimenti necessari ai fini del rilascio della Licenza Nazionale per la stagione 2021-22.

L’iscrizione al prossimo campionato di Serie C rappresenta un passaggio fondamentale per la salvaguardia del club etneo. La prossima settimana è prevista una nuova Assemblea dei soci SIGI in prossimità dei termini perentori per l’iscrizione. Sarà l’occasione in cui verrà fatto il punto sulle interlocuzioni sin qui portate avanti per l’ingresso di potenziali investitori e affrontato il tema ricapitalizzazione allo scopo di reperire le somme necessarie per l’iscrizione al campionato.

I costi per sostenere l’impegno si aggirerebbero sopra i 2 milioni di euro. Il tempo stringe e, per il momento, all’orizzonte non si intravede l’ingresso immediato di nuovi investitori e soci. Ancora una volta toccherebbe alla SIGI (con in testa l’azionista di maggioranza Gaetano Nicolosi) far fronte a tutti gli impegni economici previsti e assicurare la sopravvivenza dei 75 anni di storia calcistica alle pendici dell’Etna.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***