CURIOSITÀ: la Sicilia è la regione più rappresentata nella rosa del Catania

0
1030

Analizzando la rosa a disposizione di mister Baldini possiamo notare come il roster rossazzurro sia un buon mix tra giovani ed esperti, frutto del lavoro attento e conciso da parte del direttore Pellegrino che in sede di calciomercato ha anche dovuto fronteggiare molteplici difficoltà. Ma quali sono le regioni italiane maggiormente rappresentate all’interno del club rossazzurro? Esaminando le schede anagrafiche dei singoli calciatori può facilmente essere osservato come la Sicilia sia la regione più rappresentata con ben otto elementi in organico; a seguire troviamo invece il Lazio (4), il Veneto (3) e la Campania (2). Tutte le altre regioni presentano un solo esponente. Da notare poi come la città maggiormente rappresentata sia proprio Catania con ben cinque calciatori rossazzurri nati alle pendici dell’Etna; ad appena una lunghezza di distanza troviamo invece Roma (4) mentre si trovano sul gradino più basso del podio Napoli e Palermo (2). Infine sono sei gli stranieri presenti in rosa con l’Argentina che guida questa speciale classifica con due atleti.

Di seguito il resoconto dettagliato:

  • SICILIA: Stancampiano e Provenzano (Palermo), Borriello, Pino, Frisenna, Biondi e Russo (Catania), Calapai;
  • LAZIO: Zanchi, Cataldi, Russotto e Ceccarelli (Roma);
  • VENETO: Albertini, Bianco e Moro;
  • CAMPANIA: Piccolo e Russini (Napoli);
  • LOMBARDIA: Sala;
  • PIEMONTE: Ropolo;
  • EMILIA-ROMAGNA: Ercolani;
  • PUGLIA: Pinto;
  • TOSCANA: Rosaia.

Nazionalità:

  • ARGENTINA: Monteagudo ed Izco;
  • BRASILE: Claiton;
  • MADAGASCAR: Greco;
  • ECUADOR: Maldonado;
  • CROAZIA: Sipos.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***