LA SICILIA – Cugini e sindaco Solarino: “Catania, auguri di vero cuore che la trattativa vada in porto”

0
3533

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

Rosario Pelligra – detto “Ross” in onore del nonno che ha radici siciliane, in particolare a Solarino – figura tra i soggetti interessati al rilancio del calcio a Catania attraverso la Pelligra Group Pty Ltd di cui è proprietario. La famiglia Pelligra è molto numerosa a Solarino. I cugini Sergio e Giuseppe parlano di lui, sottolineano come “molto spesso in estate Rosario rientra nella sua Solarino. Ci unisce una parentela grazie ai nonni paterni. Il suo, moltissimi anni fa, emigrò in Australia insieme a un nutritissimo gruppo di solarinesi dove creò un’importante azienda oggi gestita dai nipoti con lungimiranza. Ci ritroveremo durante le vacanze. Facciamo un augurio di vero cuore affinchè la trattativa vada in porto e possa tornare ad alti livelli il calcio etneo”.

Ha accolto con entusiasmo la vicenda anche il primo cittadino Giuseppe Germano: “La notizia è rimbalzata in tutta la città. Personalmente non conosco il signor Pelligra, sono al corrente di una parentela molto stretta con alcuni residenti del nostro Comune. Il papà ed il nonno sono di Solarino e lui stesso mi risulta possedere un immobile nella nostra cittadina. Ciò consegna grande prestigio e lusso alla città, a prescindere dall’esito della trattativa che mi auguro vada a buon fine”. Il sindaco si è ripromesso di chiamarlo ed invitarlo ufficialmente “perchè una persona così impegnata nel sociale e nello sport, capace di progettare l’acquisto di una società così importante come il Catania, sicuramente avrà modo di spendersi anche per la sua comunità che ha bisogno di strutture, relazioni e rapporti”.

==>>UFFICIALE – Il Comune ha deciso: sarà Pelligra a costituire il nuovo Catania<<==

 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.