CATANIA: allenamento congiunto e partitella, cinquina al Taormina

0
2198
foto pagina Facebook Catania SSD

Secondo allenamento congiunto, al “Totuccio Carone” di Ragalna per il Catania: archiviata la parte iniziale della seduta agli ordini di mister Ferraro, il Catania ha completato il programma di lavoro odierno disputando una partitella con il Città di Taormina, che milita nel girone B del campionato regionale di Eccellenza. Il test si è concluso sul 5-0 dopo 80 minuti di gioco, suddivisi in due tempi da 40’. A segno De Luca (doppietta), Giovinco, Forchignone e Sarao.

Rossazzurri in campo con la seguente formazione: (4-3-3) – Bethers; Rapisarda (13’st Ferrara), Castellini, Lorenzini, Chinnici; Rizzo (13’st Di Grazia), Lodi (20’st Vitale, aggregato), Palermo (13’st Bani, aggregato); Forchignone (13’st Sarao), Giovinco (20’st Frisenna), De Luca. Lavoro differenziato per Pino, Alessandro e Andrea Russotto.

Così, invece, in campo il Taormina: (4-3-3) Cirnigliaro (28’st Garcia); Pulvirenti (15’st Pantano), Echeverria, Trovato (34’st Caltabiano), Godino (15’st Lo Re); Ferraù (15’st Quintoni), Assenzio (37’st Tonzuso), Viscuso (1’st D’Amico); Biondo (28’st Ferio), Cannavò (1’st Famà), Lucarelli. Allenatore: Coppa.

Le reti:
5’ pt – Accelerazione e cross da sinistra di De Luca, palla in rete dopo la deviazione di un difensore: 1-0;
33’ pt – Dopo la traversa colpita dagli ospiti con Assenzio (27’), il Catania raddoppia con un destro dal limite di Giovinco: 2-0;
3’ st – Forchignone entra in area e supera il portiere avversario con una conclusione sul primo palo: 3-0;
22’ st – Dopo la traversa di Giovinco su punizione (17’), a segno Sarao con un tocco che scavalca il portiere in uscita: 4-0;
26’ st – De Luca trasforma il rigore concesso per un fallo ai danni di Di Grazia: 5-0.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***