FERRARO: “Non era facile, complimenti ai ragazzi”

0
646

Giovanni Ferraro, mister del Catania, commenta la vittoria contro l’Acireale (1-0) ai microfoni di Telecolor.

“Abbiamo incontrato una buona squadra – ha dichiarato l’allenatore dei rossazzurri –. Primo tempo tutti dietro palla. Ho visto una grande prestazione dei miei. Non era facile, complimenti ai ragazzi. Il campo era pesante. Nel secondo tempo abbiamo spinto di più. Potevamo fare il secondo goal. I cambi bisogna effettuarli con serietà, applicazione e lucidità. Noi siamo il Catania e bisogna fare più punti possibili. La classifica la guardiamo a marzo/aprile. Non possiamo sbagliare niente. Qui a Catania abbiamo tutto. Ognuno deve dare il massimo e guardare al presente, con un occhio al futuro”.

“Siamo stati lenti a far girare la palla. Quando facciamo goal escono di più le nostre qualità. Chi entra dalla panchina porta energie importanti e freschezza in partita. L’obiettivo è unico per tutti. Difficilmente una squadra riesce a difendersi come l’Acireale. Complimenti, ho visto giocatori fisici. Si vedeva che era una partita particolare per loro. Noi siamo stati bravi. Forse c’era un rigore che l’arbitro non si è sentito di concedere”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***