Catania in campo per prevenire gli abusi e stringersi alle popolazioni di Turchia e Siria

0
151
foto Facebook Catania SSD

Come già riportato nei giorni scorsi, il Catania SSD ha aderito alla campagna contro la violenza sui minori “Invisibile agli occhi” evidenziando attraverso i led a bordo campo, nel corso della gara Catania-Mariglianese, l’immagine simbolo dell’iniziativa realizzata dall’Istituto per la Ricerca e l’Innovazione Biomedica del CNR di Catania, dalla Società Italiana Pediatria e dall’associazione Terres des Hommes. “Prevenire gli abusi – si legge in una nota del club – significa anche pianificare servizi di informazione e sensibilizzazione, per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica e favorire una cultura della responsabilità collettiva nei confronti di questa emergenza”.

Prima del fischio d’inizio dell’incontro, inoltre, su disposizione della FIGC le due squadre hanno osservato un minuto di raccoglimento per commemorare le vittime del terremoto che ha colpito in questi giorni Turchia e Siria. “#PrayForTurkey, #PrayForSyria” gli hashtag utilizzati sui social dal Catania SSD. “Il mondo del calcio – ha invece dichiarato il presidente federale Gabriele Gravina – si stringe attorno alle popolazioni vittime del terremoto. È una tragedia che non può lasciarci indifferenti”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***