AVV. PUCCI: “Porte chiuse col Sorrento? Il Catania potrebbe avere diritto ad un risarcimento”

0
1561

Riportiamo un estratto dell’intervento dell’avvocato Lorenzo Pucci, tifoso ed opinionista, ai microfoni della trasmissione ‘Calcionate – I Commenti in Casa RossAzzurra’ su Globus Television:

“Purtroppo la tifoseria catanese paga un vecchio dazio, un passato un pò dark. Lunedì sera Il pubblico non c’era al ‘Massimino’ ed è stata una storpiatura normativa, un’applicazione esageratamente estensiva della responsabilità oggettiva. Adesso una signora tira un vaso dalla circonvallazione, colpisce il pullman e 18mila tifosi non andiamo allo stadio? Il Catania ha dovuto presentare, per atto dovuto, ricorso anche al Consiglio di Giustizia amministrativa per la Regione siciliana per appellare il provvedimento del TAR. Il 17 gennaio si discuterà il merito, potrebbe essere revocato il merito della fondatezza dell’ordinanza. Qualora fosse ritenuta ingiusta l’ordinanza prefettizia, che ormai ha trovato applicazione concreta avendo giocato il Catania a porte chiuse, il club avrebbe diritto ad un risarcimento da stabilire in sede civile”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***