OCCHIUZZI (all. Virtus Francavilla): “Il Catania non ci sottovaluterà, dovremo rispondere colpo su colpo”

0
1234

L’allenatore della Virtus Francavilla Roberto Occhiuzzi parla in sala stampa, alla vigilia della sfida del “Massimino” contro il Catania. Riportiamo di seguito le parole più significative del tecnico ex Cosenza:

“Abbiamo giocatori molto duttili sia dentro che fuori dal campo, possiamo cambiare soluzioni in base all’avversario, trovando gli spazi per potere fare male. Ordine, organizzazione, ci vuole lavoro ed i ragazzi stanno rispondendo nel modo giusto. Se devi difenderti basso devi saperlo fare, io spero di difendere alto tenendo più lontano possibile l’avversario. Se ad un ladro apri la porta gli dai strada facile, invece per rubare devono fare gli straordinari, poi se gli avversari sono bravi li applaudiamo. Mi piace portare la squadra ad essere concreta, a sapere difendere e metterla nelle condizioni di correre meno rischi possibili con tanta attenzione e concentrazione”.   

Sicuramente troveremo un Catania che avrà tanto rispetto nel Francavilla perchè hanno un allenatore che in questo è maestro. Sa caricare bene i ragazzi e l’ambiente, è bravo e lo stimo tanto. Non troveremo un Catania che ci prenderà sottogamba. Ci sarà da battagliare. Dovremo essere pronti a rispondere anche noi colpo su colpo. Lucarelli sa il valore della nostra rosa, noi conosciamo l’organico del Catania, costruito per fare un campionato diverso. Adesso secondo me hanno intrapreso il percorso che volevano e noi dobbiamo fare la partita che fa una squadra che vuole uscire da una certa situazione di classifica, continuando a credere in quello che si vuole essere e diventare. Il campo dice sempre la verità. Vogliamo diventare una squadra che gioca a calcio, che significa per me rispondere tatticamente e tecnicamente giocando a viso aperto con le dovute attenzioni, sapendo anche difendere e soffrire nei momenti giusti. La differenza la fa l’unione, mai disunirsi anche nei momenti no. Questo deve essere il nostro punto di forza”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***