VERSO CATANIA-MONOPOLI: all’andata rossazzurri poco brillanti

0
379
foto Catania FC

Il Catania ritrova il Monopoli a distanza di quattro mesi dal confronto disputato all’andata che si concluse con un deludente pareggio a reti inviolate. I rossazzurri cercavano (come frequentemente accaduto con scarso esito) la seconda vittoria consecutiva in campionato ma un Monopoli ben organizzato mise in difficoltà gli etnei. Catania poco brillante soprattutto nel primo tempo.

Tanta imprecisione nei passaggi, sedeva sulla panchina catanese Luca Tabbiani, attuale allenatore del Fiorenzuola. Il Catania faticò ad impostare la manovra soffrendo la pressione dei padroni di casa. Andò meglio la ripresa, calando l’intensità del Monopoli con il Catania che orchestrò meglio a centrocampo grazie all’ingresso di Quaini al posto di uno spento Ladinetti. Chiricò poco lucido, pochi palloni giocabili per Di Carmine.

VIDEO YOUTUBE: gli highlights della partita

IL TABELLINO

MONOPOLI (4-2-3-1): Perina; Fazio, Ferrini, Carneglutti, De Santis (78′ Peschetola); De Risio (51′ Hamlili), Vassallo (63′ Iaccarino); Borello, Starita, D’Agostino (78′ Dibenedetto); Spalluto.
A disp. di Tomei: Botis, Alloj, Angileri, Fornasier, Sorgente, Piarulli, Cristallo, Santaniello, Simone, M. Mazzotta.
CATANIA (4-3-3):
Livieri; Bouah (63′ Castellini), Silvestri, Curado, Mazzotta; Zammarini, Ladinetti (63′ Quaini), Rocca (85′ Deli); Chiricò, Di Carmine (78′ Sarao), Marsura (78′ Bocic).
A disp. di Tabbiani: Bethers, Torrisi, Maffei, De Luca.
ARBITRO:
Gabriele Grasso (Ariano Irpino)
Assistenti:
Marco Sicurello (Seregno) e Michele Rispoli (Locri)
Quarto ufficiale:
Edoardo Manedo Mazzoni (Prato)
AMMONITI: Borello, Rocca, Hamlili, Ferrini, Cargnelutti, Silvestri
ESPULSI: Cargnelutti (doppio giallo)
NOTE: 5′ di recupero s.t.; 1′ di recupero p.t.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***