CATANIA: ora un trittico di gare determinanti nell’economia della stagione

0
1571

Questa sera il confronto casalingo con l’Audace Cerignola, nella serata di martedì la finale d’andata di Coppa Italia Serie C a Padova, domenica 24 marzo tappa rossazzurra in quel di Torre del Greco. Un trittico di partite determinanti nell’economia della stagione. Da una parte l’esigenza di battere il Cerignola per provare ad allontanarsi dalla zona calda della classifica, dall’altra c’è la Coppa Italia che rappresenta un obiettivo dichiarato, fermo restando che il Catania dovrebbe disputare i playoff a prescindere dall’esito del doppio confronto. I rossazzurri, tuttavia, perderebbero tale diritto qualora sprofondassero in zona playout.

Ed ecco che il match esterno con la Turris del prossimo fine settimana sarebbe altrettanto importante, permettendo alla squadra di Michele Zeoli di affrontare i successivi impegni di campionato e Coppa con rinnovato ottimismo e fiducia. Prima, però, testa al Cerignola. Dopo il pareggio interno col Potenza, la priorità assoluta è sfruttare una volta per tutte il fattore campo incamerando tre punti indispensabili per la classifica ed il morale.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***