COPPA ITALIA: Catania-Padova, squalificati Welbeck e Kirwan

0
1310
foto Catania FC

Il 2 aprile la finale di ritorno di Coppa Italia Serie C, Catania-Padova, non vedrà in campo causa squalifica due giocatori. Si tratta di Nana Welbeck e Niko Kirwan. Il centrocampista ghanese sarà costretto a saltare il match a seguito dell’espulsione (rosso diretto) riportata nella gara d’andata.

Secondo quanto informa il Giudice Sportivo, al 49’ minuto del secondo tempo Welbeck ha “tenuto una condotta gravemente antisportiva nei confronti di un calciatore avversario, in quanto, in un contrasto di gioco, lo colpiva al volto con media intensità con i tacchetti esposti, senza provocargli conseguenze. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 39 C.G.S., valutate le modalità complessiva della condotta, considerato, da una parte, la delicatezza della parte del corpo dell’avversario attinta dal colpo e, dall’altra parte, che non risultano conseguenze a carico dell’avversario”.

Il terzino del Padova, invece, non disputerà l’incontro del “Massimino” essendo stato ammonito martedì sera e già in regime di diffida. Per il resto non si registrano ulteriori squalificati. Bianchi e Curado, sanzionati con il giallo a Padova, non figurano nell’elenco dei diffidati e, pertanto, saranno regolarmente a disposizione delle rispettive squadre.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***