STAMPA LOCALE – Vagliasindi: “Da Lescano a Chiricò, il punto sul mercato in entrata e uscita”

0
7753

Nel corso di ‘Sicilia24 Focus’, il collega Alessandro Vagliasindi fa il punto della situazione sulle trattative di calciomercato del Catania in entrata e uscita, ai microfoni di Antenna Sicilia:

La trattativa più vicina a concludersi con i crismi dell’ufficialità è quella legata a D’Andrea, che viene da un’ottima stagione al Cerignola, vestirà il rossazzurro. Su Capomaggio si registra l’accordo di massima raggiunta dal Catania col giocatore ma manca ancora la possibile intesa tra i due club, il Cerignola cerca di monetizzare bene la cessione del centrocampista argentino. Il difensore Andrea Moretti sembra sia uscito dai radar del Catania, mentre è sicuramente un giocatore che fa al caso del Catania Tiago Casasola, profilo molto importante per la C. Un discorso quest’ultimo che richiederà dei giorni per poter andare in porto, sarebbe un colpo da novanta per il Catania che andrebbe a rilevare un giocatore duttile, valido sotto il profilo tecnico e atletico con gol e assist nei piedi”.

“Dalla Ternana potrebbe arrivare anche Di Tacchio, centrocampista di esperienza, questo ci fa registrare possibilmente un calo di interesse nei confronti di De Rose. Nel reparto offensivo è vero che il Catania tratta Lescano e Muhamed Varela Djamanca, ma non sono le uniche piste che il Catania segue in questi ruoli. L’interesse comunque è reale e concreto, potrebbe essere una cosa in divenire, pronta magari a concludersi nel corso della settimana. Conferme anche sull’interesse per l’esterno sinistro Anastasio di proprietà del Monza, nell’ultima stagione in forza alla Casertana. La trattativa sembra in dirittura d’arrivo”.

“Relativamente al capitolo uscite, ad oggi non ci sono trattative ben definite. Nelle ultime ore si parla di un possibile trasferimento di Chiarella in prestito al Rimini, come confermiamo la possibilità che Chiricò possa trasferirsi a Trapani. Bouah e Castellini sono richiesti da club di serie superiore, il Catania valuterà se privarsi di questi calciatori o se confermarli, dipenderà molto probabilmente dal tenore delle offerte delle società interessate, anche perchè parliamo di due acquisti della gestione Laneri a parametro zero e quindi una eventuale cessione a cifre considerevoli determinerebbero delle importanti plusvalenze”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***