SECONDO TEMPO: strapotere rossazzurro! Poker alla Reggina

0
608
Alessandro Marotta

>>>Clicca qui per visualizzare il tabellino e le statistiche della partita in tempo reale<<<

>>>Clicca qui per visualizzare il resoconto del primo tempo<<<

Tutto facile per il Catania nella ripresa. La Reggina crolla sotto i colpi dei rossazzurri. Al 57′ Di Piazza cala il tris sfruttando una ripartenza letale con l’assist al bacio di Marotta. Il 3-1 tramortisce gli amaranto che rischiano ancora con alcune buone iniziative di Sarno e Marotta, ma Confente non si fa sorprendere stavolta. Qualche istante più tardi il neo entrato Baclet prova a tenere in vita i calabresi ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. I minuti scorrono e, progressivamente, si esauriscono le speranze della Reggina. Il Catania, invece, sulle ali dell’entusiasmo continua a spingere. Al minuto 81 Curiale – subentrato qualche istante prima – vede e serve Marotta che, comodamente, insacca il 4-1. Amaranto ormai allo sbando. Nel finale Gasparetto vicino al gol di testa per provare a rendere meno amara la sconfitta alla Reggina, ma sbaglia a pochi passi da Pisseri. Sorride il Catania che si qualifica alla fase Play Off Nazionale, lacrime reggine al triplice fischio.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***