BALATA (Pres. Lega B): “B a 20 squadre, giusto così. Palermo, preoccupazione alta. Siamo per il rispetto delle regole e della trasparenza”

0
1490
Mauro Balata

Mauro Balata, Presidente della Lega B, commenta anche il caso Palermo e l’eventuale riammissione del Venezia in Serie B ai microfoni di Sportmediaset. Ecco quanto evidenziato da TuttoCalcioCatania.com:

“Palermo ha una tradizione sportiva e calcistica immensa, una tifoseria appassionata. C’è un legame incredibile tra la città, il territorio e la squadra di calcio. Purtroppo il futuro del Palermo però non dipende da noi. Io ho cercato di portare avanti una politica di trasparenza e rispetto delle regole per agevolare le proprietà sane, imprenditori virtuosi ed appassionati, cosa di cui il calcio ha bisogno. Adesso la parola passa a Figc e Covisoc, non vi nascondo che la preoccupazione è molto alta. Venezia riammesso? Il Venezia a seguito della riforma degli articoli 49 e 50 delle NOIF che riguarda il nostro campionato e del famoso blocco dei ripescaggi che prevede la riammissione dalla C alla D, è la prima società ad avere il diritto di essere riammessa se vi saranno vuoti d’organico”.

“Confermo che la B sarà a 20 squadre. Si tratta di una riforma giusta, fortemente voluta e regolamentata. Noi abbiamo fatto tanto di positivo per le società, abbiamo potenziato il brand, aumentato le risorse, abbiamo portato il VAR nel nostro campionato e questo rappresenta un asset importantissimo anche per aumentare il valore patrimoniale dei club. Stiamo facendo tante altre cose, vogliamo fare un bel calcio ed essere virtuosi, sostenibili, con tanta gente che ci segua con sempre maggiore interesse”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***