AMARCORD: i main sponsor sulle maglie del Catania dal 1982 ai giorni nostri

0
452
Aldo Cantarutti

Come preannunciato da TuttoCalcioCatania.com sarà CRAI gruppo Radenza il main sponsor a campeggiare sulle maglie rossazzurre. A questo proposito facciamo un excursus storico sui marchi apposti dal club etneo sulle proprie divise di gioco.

Si parte dalla stagione 1982-83, quella degli spareggi dell’Olimpico con Como e Cremonese e dei 40mila catanesi assiepati sugli spalti dell’impianto capitolino. Tra le maglie più evocative della storia rossazzurra c’è quella sponsorizzata dalla Haribo, nota azienda di dolciumi tedesca famosa per le sue caramelle colorate.

In seguito, il Catania disputò lo sventurato campionato di Serie A 1983-84 sponsorizzato dalla catena di supermercati S7, poi fu la volta del marchio Pasta Poiatti, a cui si avvincendarono nelle tre stagioni successive Casamercato (1985-86), Eurass Assicurazioni (1986-87) e Cosmo TV color (1987-88).

Durante la presidenza Attaguile era presente il marchio Proter sulle maglie rossazzurre, poi con il ritorno in sella del Cavaliere Massimino la squadra venne sponsorizzata da Jolly Componibili, che accompagnò il club etneo in anni difficili, quelli dell’estromissione dalla Serie C1, dell’Eccellenza e del C.N.D., fino al tripudio di Gangi.

Tamoil e Oranfresh furono i main sponsor del Catania tra il 1995 e il 1997, poi ebbe inizio il lungo e fortunato legame con SP Energia Siciliana, presente sulle casacche rossazzurre dal 1997 al 2012, fatta eccezione per le maglie della stagione 2003-04 griffate Toyota.

L’annata dei record in Serie A (2012-13), vide gli etnei recare il marchio Arancia rossa di Sicilia IGP, mentre la stagione seguente fu la volta dell’azienda alimentare Fiorucci. Gli ultimi main sponsor presenti sulle maglie in ordine cronologico sono stati Fortè (2014-15), Muracel (2015-16) e DomusBet (2016-2019).

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***