PAGANESE: dopo il Catania, si teme un nuovo rinvio al “Torre”

0
450

Il 3 novembre scorso non si è potuto disputare la gara Paganese-Catania per impraticabilità del terreno di gioco, reso un acquitrino dalla pioggia. Il rischio è che l’esperienza si possa ripetere ancora una volta per gli azzurrostellati allo stadio “Marcello Torre”, contro il Bari, viste le incerte condizioni meteo. Ne parla, ai microfoni di Radio Selene, il Direttore Sportivo dei campani Guglielmo Accardi:

“La settimana che ha portato alla sfida al Catania, che poi abbiamo dovuto rinviare, era stata simile a questa. Il problema della partita contro il Catania fu il nubifragio che si era abbattuto sulla città nell’immediato prepartita. Ad ora la gara non è a rischio, a meno di improvvisi episodi meteorologici, e il nostro terreno di gioco drena bene”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***