CANEO (all. Rieti): “In 3-4 circostanze abbiamo messo in difficoltà il Catania. Non siamo brillanti, gruppo stressato”

0
513

A conclusione della partita persa 1-4 col Catania, interviene in sala stampa l’allenatore del Rieti Bruno Caneo:

“Se indietreggiamo in campo siamo battibili e vulnerabili, dobbiamo invece essere più propositivi facendo in modo di correre meno rischi in difesa ed avere più possibilità di fare gol davanti. Con le nostre tre punte possiamo mettere in difficoltà gli avversari, in 3-4 circostanze lo abbiamo fatto oggi. Dobbiamo prenderci dei rischi, non è la fine del mondo. Non abbiamo la brillantezza di proporre in campo giocate importanti con disinvoltura e semplicità. Non riusciamo a giocare in maniera spensierata”.

“C’è preoccupazione innegabilmente, però per quello che i ragazzi hanno dato sul piano agonistico non posso chiedere di più. Sugli errori dobbiamo lavorare e crescere, uscendone al meglio. E’ un gruppo di giocatori stressato che avverte la pressione a livello individuale, qualcuno reagisce meglio e tanti altri male. Le cose non stanno andando bene ma se squadra e pubblico sono coesi qualcosa di più riusciamo a dare. Soprattutto in casa dobbiamo sentire il calore della gente ed essere coccolati quando sbagliamo. Se non c’è questo, andiamo a finire male”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.